Le Nostre Terapie: Raggi Infrarossi

La terapia ad infrarossi è una tecnica di fisioterapia che sfrutta gli effetti biologici prodotti dai raggi infrarossi a contatto con i tessuti.
I raggi infrarossi sono onde elettromagnetiche con lunghezza d’onda compresa tra 7.600 e 150.000 A che sono prodotti da corpi caldi tramite processo di emissione spontanea. In infrarossoterapia sono utilizzate speciali lampade costituite da ampolle di quarzo contenenti un filamento di tungsteno, o di carbone, immerso nel vuoto. Se riscaldato, tale filamento è in grado di produrre onde elettromagnetiche.
I raggi infrarossi sono utilizzati sia in applicazioni generali che locali. Nel primo caso, sono utilizzate 4 lampade ad infrarossi collocate ad una distanza di 60-80 cm. Per le applicazioni locali invece, le più utilizzate in terapia fisica, viene utilizzata una sola lampada posta a 50 cm dal paziente. Il trattamento in questo caso prevede cicli di 10 sedute della durata di 20 minuti ciascuna.
Sottoponendosi ad una terapia a raggi infrarossi, l’effetto biologico principale è quello termico, a causa del calore prodotto dai raggi infrarossi che viene assorbito dai tessuti. Si evidenzia inoltre un eritema transitorio che compare durante l’irradiazione, causata dall’intensa vasodilatazione superficiale.
Per quel che concerne gli effetti terapeutici, da sottolineare il rilasciamento muscolare, facilitato dal calore, l’analgesia, grazie alla rimozione delle sostanze alogene dai tessuti patologici, e l’effetto trofico.
L’utilizzo della terapia ad infrarossi è indicata nel trattamento delle seguenti patologie:

  • Stati di contrattura muscolare
  • Mialgie
  • Reumatismi
  • Postumi di traumi

Via Santorre di Santarosa, 19
Quartu Sant'Elena (CA)
studiofkt.spiga@tiscali.it
+39 338 1644743